Gimme 5, Puoi Investire Con Soli 5€: Leggi la Recensione Completa

Anche in Italia hanno cominciato a diffondersi le piattaforme di micro-investimento, ovvero strumenti per risparmiare e investire anche somme particolarmente esigue, quasi un caffè alla volta.

Oggi ti parlo di Gimme 5 di AcomeA, uno strumento che si presenta come una sorta di salvadanaio finanziario e che permette di investire anche soltanto 5€ alla volta. Investimenti che finiscono in fondi gestiti dalla SGR di AcomeA e che promettono buoni rendimenti e buoni guadagni, offrendo al contempo la possibilità di scegliere tra fondi con diversa composizione e diversi profili di rischio.

Trattandosi non solo di una SGR relativamente nuova, ma anche di un nuovo modo di investire, il mio consiglio è quello di informarti sulle modalità di funzionamento e sui vantaggi e gli svantaggi di questa piattaforma.

Niente paura, perché ho  preparato per te una guida che affronterà ognuno degli aspetti fondamentali che riguardano Gimme 5 e questo nuovo modo di investire.

Cosa serve per investire in Gimme 5?

Partiamo dai requisiti fondamentali, ovvero dagli strumenti che dobbiamo avere a disposizione per investire con Gimme 5. Basta uno smartphone o un computer con accesso a internet. Nel momento in cui ti scrivo sono supportati:

  • smartphone Apple;
  • tablet Apple;
  • smartphone e tablet Android;
  • smartphone con sistema operativo Windows.

In alternativa, nel caso in cui non avessimo a disposizione dei dispositivi mobili, potremo sempre accedere alla piattaforma con il nostro computer.

Oltre al dispositivo per operare sulla piattaforma avremo inoltre bisogno di un conto corrente di appoggio, tramite il quale versare il denaro e ricevere le eventuali somme che andremo a liquidare.

Quanto è necessario investire con Gimme 5?

La vera novità offerta da Gimme 5 riguarda il taglio degli investimenti. È possibile infatti conferire alla piattaforma qualunque somma a partire da 5 euro, il limite minimo al di sotto del quale non è possibile investire.

Si può scegliere tramite l’App di conferire 5, 10, 20, 50, 100, 150, 200 o 250 euro. Ogni 15 del mese tutti i conferimenti delle precedenti quattro settimane vengono calcolati e scalati dal conto in banca, per poi essere accreditati in forma di quote dei fondi che abbiamo acquistato su Gimme 5.

Come caricare soldi sull’App

Caricare i soldi sull’App è molto facile. Basta infatti compilare, in fase di iscrizione, il modulo per il RID bancario. Ogni 15 del mese le somme che abbiamo deciso di accantonare per l’investimento su Gimme 5 vengono automaticamente prelevate dal nostro conto in banca e versate sulla piattaforma Gimme 5.

Basta avere un conto in banca di qualunque tipo con codice IBAN per poter investire sulla piattaforma.

Come funziona il piano di accumulo fornito da Gimme 5?

Gimme 5 può essere considerato nel funzionamento simile ad un piano di accumulo. Durante tutta la durata del mese, tramite i Joink, si possono mettere da parte quantità di denaro variabili, nei tagli che ho sopra descritto.

I Joink che vengono così accumulati vengono scalati ogni 15 del mese, previa conferma da fornire sempre tramite App. Una volta fornita l’approvazione, i fondi vengono prelevati dal conto corrente bancario collegato all’App e depositati nel fondo che abbiamo scelto.

Le procedure di accredito avvengono ogni 15 del mese, a meno che non si tratti di un giorno festivo.

Dove vengono investiti i soldi della piattaforma?

Gimme 5 offre la possibilità di scegliere tra diversi tipi di fondi, che sono separati dal patrimonio della società di gestione. Questo vuol dire che anche nel caso in cui la SGR dovesse fallire, i nostri capitali investiti e le quote dei nostri fondi saranno completamente al riparo.

In fase di registrazione (e purtroppo successivamente è impossibile cambiare, se non chiudendo l’account e riaprendolo) verrà scelto il fondo che più fa al caso nostro, in relazione alla composizione del portafoglio e alla nostra propensione al rischio.

I fondi che vengono proposti nel momento in cui ti scrivo sono 13 e vengono gestiti direttamente da AcomeA come società di gestione.

I profili sono ben assortiti e dovrebbe essere possibile per qualunque tipo di investitore trovare il proverbiale pane per i suoi denti: si parte da fondi che hanno profili di rischio molto bassi fino a finire su fondi che invece sono più squisitamente speculativi e di fronte a rischi molto elevati aprono alla possibilità di incassare somme importanti.

I passi giusti per la selezione del fondo più adatto a noi

Sulle pagine della mia testata mi occupo principalmente di investimenti e potrai trovare guide molto dettagliate su come elaborare un profilo di rischio.

Ad ogni modo, per quanto riguarda Gimme 5, le regole fondamentali da seguire sono sempre le stesse: ad un rischio più elevato corrispondono maggiori possibilità di guadagno, mentre chi vuole navigare in acque sicure dovrà necessariamente orientarsi verso prodotti che hanno rendite molto più basse.

Conviene investire su Gimme 5?

Gimme 5 presenta, al netto della sicuramente interessante possibilità di investire somme molto contenute, le stesse criticità dei fondi comuni di investimento.

Mi riferisco principalmente ai costi di gestione, che sebbene non siano evidenti, possono annullare completamente i guadagni conseguiti, soprattutto sul breve periodo.

Gimme 5 ha inoltre un sistema di commissioni di uscita a scalare, nel senso che più a lungo si manterranno gli investimenti, meno si pagherà, per annullare completamente la commissione in questione dopo 5 anni di investimento.

La convenienza c’è sicuramente per chi vuole investire in modo differenziato pur tenendo conto dei problemi che accompagnano i fondi.

Per chi invece ha grosse somme da investire, potrebbe essere il caso di valutare altri tipi di soluzione, più elastici e meno costosi, inclusa la possibilità di investire direttamente negli strumenti che più fanno al caso nostro.

È facile ritirare il denaro depositato?

Sì. Basta fare richiesta di liberazione delle somme e in 5 giorni lavorativi tutte le somme impegnate (o anche una parte delle stesse) verranno versate sul conto di appoggio.

Ho testato la procedura ed effettivamente nell’arco di 48-72 ore le somme vengono accreditate, anche nel caso di chiusura conto, senza alcun tipo di problema.

Quanto si può guadagnare con Gimme 5?

Rispondere a questa domanda è impossibile, nel senso che si tratta di uno strumento che, come tutti gli investimenti finanziari, non può che essere soggetto agli andamenti di mercato.

Con i fondi più rischiosi si può guadagnare di più, anche se non è detto che non ci troveremo ad affrontare mesi, se non anni di magra.

Gimme 5 si è attestato sin dai suoi esordi come uno dei fondi gestiti dai migliori risultati, anche se questo, come sanno bene i lettori che ci seguono, non può essere garanzia di rendimenti altrettanto elevati nel futuro.

Quello che posso dire, dati storici alla mano, è che Gimme 5 è una delle realtà più interessanti tra quelle che attualmente operano nel nostro paese.

Possiamo ritenere Gimme 5 sicura?

Sì. Oltre al fatto di impiegare le migliori tecnologie di sicurezza, anche l’organizzazione stessa dei fondi è sicura per i risparmi che decideremo di conferire alla SGR.

I patrimoni della SGR e dei fondi sono completamente separati e dunque anche nel caso in cui la prima dovesse fallire, i fondi amministrati rimarranno in nostro possesso, pronti per essere liquidati e successivamente trasferiti sul conto di appoggio.

Non ci sono problematiche sostanziali sul fronte della sicurezza, sia per quanto riguarda i fondi, sia invece per quanto riguarda la tecnologia utilizzata.

Quali sono i costi collegati a Gimme 5?

Non ci sono costi vivi collegati, se non quelli che riguardano i costi di eventuale bonifico e i costi di gestione, che sono in linea, se non inferiori, a quelli tipicamente richiesti dalle forme di risparmio gestite.

Da sottolineare il fatto che le commissioni di uscita si riducono con il tempo, nel senso che per ogni anno in cui manterremo l’investimento scenderanno di un punto percentuale, fino ad annullarsi completamente dopo 5 anni.

Per chi vuole capire come funziona Gimme 5 è disponibile una piattaforma DEMO

Interessante il fatto che è possibile operare anche con una piattaforma demo per comprenderne il funzionamento e decidere se sia il caso o meno di investire proprio in questa società di gestione.

La modalità DEMO è aperta a tutti ed è completamente gratuita. Il mio consiglio è quella di utilizzarla sempre prima di impiegare capitali reali.

Alternative a Gimme5 per investire

Se hai dei capitali da investire, ti propongoo altre alternative che puoi considerare oltre Gimme5 per provare a far fruttare i tuoi soldi.

MoneyFarm

Anche Moneyfarm ha le radici nel nostro Paese, l’azienda è stata recentemente premiata come miglior consulente finanziario indipendente da Corriere Economia e si pone sul mercato come alternativa ai conti deposito.

Con MoneyFarm puoi scegliere di personalizzare i tuoi investimenti affidandoti al team di esperti che ti consiglia al meglio: dopo aver effettuato il questionario iniziale in cui esponi il tuo livello di rischio e le tue aspirazioni, infatti, costruisci il tuo portafoglio su misura rispetto ai tuoi obiettivi.

Moneyfarm ha lo scopo di permettere maggiori guadagni rispetto alle banche che, ormai, offrono rendimenti sempre più bassi. I portafogli bilanciati lo scorso anno hanno reso fino al 5,41%.

Per testare la piattaforma devi:

  • registrarti gratuitamente;
  • subito dopo la registrazione sarai contattato dagli advisor di MoneyFarm che ti sottoporranno il questionario iniziale;
  • scegliere quanto investire: si può iniziare anche con 500€.

MoneyFarm è una delle principali alternative tech alle banche e sta riscuotendo molto successo sul web nel nostro Paese.

Iscriviti a MoneyFarm sul Sito Ufficiale

Social Trading

Il trading è una soluzione molto più rischiosa di Moneyfarm e degli investimenti bancari ma, se si investe al meglio, ti può permettere di ottenere guadagni molto più significativi.

Se ti affascina il mondo della finanza, sai benissimo che la difficoltà più grande è rappresentata dal gap informativo che hai rispetto ai trader professionisti: quelli che guadagnano davvero molto, infatti, fanno trading a tempo pieno ed hanno anni di studio ed esperienza alle spalle.

Il social trading sta rivoluzionando il modo di fare trading. Piattaforme come eToro, scelta da oltre 4,5 milioni di utenti, permettono di fare copy trading, cioè di copiare le strategie vincenti dei migliori trader.

Investendo come i migliori, guadagni come i migliori.

Certo, il trading resta un’attività complessa e nessuno può garantire risultati certi e costanti ma ti renderai conto che poter investire come chi ottiene guadagni anche del 25% è decisamente più allettante che operare da solo, come sulle altre piattaforme messe a disposizione anche dalle banche.

eToro ti permette di iniziare con appena 190€ e ti fa accedere alle strategie dei migliori trader, detti popular investor, che puoi selezionare o in base ai guadagni conseguiti oppure in base a quanto decidono di rischiare nella loro operatività quotidiana.

Con eToro puoi investire in valute, criptovalute, materie prime, azioni o CFD e per ogni settore trovi i tuoi riferimenti.

Se la finanza ti interessa e non sei particolarmente preparato, eToro può essere una straordinaria opportunità per iniziare ad investire perchè ti consente di copiare le strategie dei più bravi ed imparare da loro, senza avventurarti da solo sui mercati senza preparazione.

Apri un Conto eToro Adesso

La mia guida si chiude qui. In bocca al lupo!

Scopri Come Investire Senza Rischi

Banner 300x250

Potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *