Investire in Oro: Conviene Veramente? Vantaggi e Svantaggi

Sarà per via della crisi o per il fascino dell’oro in sè, in quest’ultimi anni investire in oro è diventato quasi una moda tra gli investitori che cercano investimenti vincenti.

Secondo alcune recenti indagini, è stato appurato che sono tantissime le persone che investono in oro e i guadagni che si ottengono non sono per niente deludenti.

Naturalmente come per tutte le cose, ci sono sia vantaggi che svantaggi.

Conviene veramente lanciarsi in questa “avventura”?

Partiamo prima dai vantaggi: l’oro è da sempre stato considerato un bene rifugio per eccellenza. Infatti il più grande vantaggio che si ottiene investendo in oro è proprio quello di preservare la propria ricchezza nonchè il proprio capitale.

L’oro è sempre stato considerato un metallo molto pregiato.

Un altro vantaggio considerevole che si può ottenere nell’investire in oro è che le quotazioni tendono a salire nel tempo ad un ritmo sicuramente più alto rispetto all’inflazione. Pertanto i rendimenti che si possono acquisire nel tempo sono veramente alti!

In aggiunta, in caso di default del sistema economico, l’oro terrà ugualmente il suo valore.

Questo aspetto non va affatto sottovalutato! Investire in oro può rappresentare un ottimo strumento contro l’inflazione e la svalutazione monetaria.

Leggi Anche: Conviene investire in argento?

Ecco alcuni metodi per effettuare investimenti in oro

Per poter investire in oro si possono scegliere due vie, ovvero: investire in oro fisico oppure in oro finanziario.

Il possesso di oro fisico rappresenta senza ombra di dubbio la forma più sicura per investire in oro, ma può presentare uno svantaggio ossia: la custodia del bene, che non è per niente da sottovalutare.

A questo riguardo esistono delle agenzie specializzate che per poterlo conservare al sicuro trattengono una percentuale. In qualunque momento è possibile liquidare l’investimento ma bisogna non dimenticare che l’oro essendo quotato in dollari può essere soggetto al rischio di cambio.

Mentre tra i vari strumenti finanziari ci sono gli ETF ( Exchange Traded Funds), gli ETC (Exchange Traded Commodities), opzioni, azioni etc.. Tra i vari strumenti appena citati, quello che tende ad apportare maggiore successo è sicuramente l’Exchange Traded Commodities (ETC)

. Ma la prestazione degli ETC deriva sia dal movimento del cambio Euro/Dollaro che dal movimento del prezzo dell’oro. Acquistare un ETC da Internet è molto semplice.

Sul Web ci sono tantissimi siti che spiegano proprio il funzionamento d questi titoli. I mercati valutari ed azionari rappresentano sicuramente una buona fonte di guadagno, ma non sono per tutti.

Quali sono gli svantaggi per chi investe in oro? 

Saremo lapidari ma efficaci: la mancata conoscenza del mercato è un pericolo.

Non dare retta ai vari guru che trovi in rete. Un investimento è redditizio nel momento in cui i margini per te sono alti.

Se non conosci il mercato e non hai il tempo o la voglia di studiarlo, sei costretti a pagare qualcun altro che ti consigli.

Oltre a delegare ad una terza persona, nella quale dovrai comunque avere fiducia, rischi alla lunga di ridurre le possibilità di creare margini interessanti.

Pagare gli altri è ottimo in un primo momento ma, alla lunga, se proprio si decide di fare un investimento in un settore, conviene imparare bene come muoversi per agire da soli: le possibilità di crescita, infatti, possono essere esponenziali.

Potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *