Come Investire 50000 Euro: Consigli Pratici per Investire Oggi

Come investire 50.000 euro? Le opportunità sono molteplici, dato che si tratta di una somma se non ingente comunque interessante sia per gli operatori finanziari, sia per te, che vuoi cominciare a portare a casa qualche rendimento.

Le opportunità sono tante, anche se questo non vuol dire che necessariamente tutti gli strumenti che banche ed operatori finanziari ti mettono a disposizione siano necessariamente adatti alle tue necessità.

Per questo motivo di seguito ti presenterò non solo le scelte che hai a disposizione, ma anche i criteri di cui dovresti tenere conto nel formulare la tua scelta. Con la scelta giusta potrai toglierti più di qualche soddisfazione.

Una premessa: quali opzioni abbiamo?

Quando si possiedono importi così alti, puoi scegliere tra due possibilità di investimento: la prima è quella di affidare tutto il capitale in un sistema garantito, in cui è pressoché impossibile perdere il proprio denaro. Ovviamente essere in una botte di ferro comporta rendimenti bassi. Tale strategia va bene se vuoi consolidare la tua ricchezza, senza perderla, difendendoti così dall’inflazione.

La seconda strada percorribile è quella di effettuare investimenti un po’ più rischiosi, che però possono portare un profitto molto alto rispetto alle soluzioni a capitale garantito.

Il consiglio migliore che possiamo dare è quello di suddividere l’importo in diversi tipi di investimento: diversificare è sempre una strategia più sicura che investire tutto in un’unica operazione, soprattutto se si tratta di operazioni più rischiose.

Detto questo, vediamo insieme una serie di idee pratiche per investire al meglio.


1. MoneyFarm, il miglior consulente finanziario indipendente


Chi dispone di una cifra importante come 50 mila euro di solito chiede una consulenza alla banca su come far fruttare questi sudati risparmi. E la proposta più comune ci dirotta verso i fondi comuni oppure verso le polizze assicurative. Sono due soluzioni che sconsigliamo, in quanto:

  • hanno costi molto elevati: annualmente questo prodotto ti può costare fino al 4%, percentuale che erode il tuo capitale in partenza;
  • non offrono garanzie di rendimento: infatti, i fondi obbligazionari sono in costante perdita, ciò proprio a causa delle commissioni e dei bassi rendimenti, stessa cosa si può dire per le polizze vita;
  • sono difficili da liquidare: gli investimenti bancari e assicurativi impongono parecchi vincoli e non permettono di disinvestire, in caso di necessità, in tempi rapidi, diversamente da quanto accade sui mercati regolamentati.

 

MoneyFarm offre una soluzione a queste problematiche. Si tratta di una piattaforma italiana che è stata premiata per tre anni consecutivi dai principali quotidiani italiani ed europei come miglior consulente finanziario indipendente.

Il funzionamento è semplice: partiamo dal presupposto che la tecnica migliore per effettuare investimenti diversificati e redditizi è comprare ETF, ossia fondi che replicano passivamente indici o mercati: questi strumenti, però, chiedono costanza e competenza, che non tutti possiedono. Chi può permetterselo (ossia ha almeno 200mila euro da parte), delega il compito a un libero professionista (che, come avrai immaginato, ha un costo elevato).

Per questo MoneyFarm è una soluzione adatta, perché è pensata per risolvere proprio questi problemi. Infatti:

  • ha costi bassi: paghi solo lo 0,8% annuo a fronte del 4% delle banche;
  • ti supporta e guida nella costruzione il tuo portafoglio: MoneyFarm ti aiuta nell’asset allocation (cioè decidere come investire materialmente i soldi), in modo che sia ben diversificata e adatta ai rischi del tuo profilo;
  • ti segue i grazie ad un team di consulenti che ti informano sulle novità e ti suggeriscono le strategie vincenti da attuare.

Con MoneyFarm, quindi, hai modo di accedere agli stessi investimenti riservati a chi possiede patrimoni consistenti, ma a costi non così esorbitanti, anzi. Inoltre hai accesso anche  all’assistenza, tanto che il 90% dei clienti dell’azienda si è dichiarato soddisfatto del servizio ricevuto negli ultimi anni.

rendimenti sono estremamente significativi: i portafogli bilanciati hanno reso di media il 5,41% negli ultimi anni battendo di gran lunga investimenti bancari, conti deposito e obbligazioni statali.

>> Iscriviti a MoneyFarm Adesso <<

Se vuoi investire al meglio il tuo denaro avvalendoti di un valido servizio di consulenza, MoneyFarm è la migliore soluzione per te. Puoi chiedere una prima consulenza gratuita registrandoti sul sito ufficiale.


2. eToro: Investi sugli Indici Mondiali in Crescita


Una seconda soluzione è quella di optare per i CopyFunds di eToro, piattaforma leader nel settore del social trading.

Ti spieghiamo meglio di cosa si tratta e come funziona: come forse sai, i CopyFunds sono una possibilità proposta da eToro che, diversamente da quanto avviene nel trading online tradizionale, propone obiettivi a lungo termine, ideali per chi vorrebbe agire come un investitore cassettista.

La piattaforma presenta al suo interno un comitato di professionisti che lavora per creare fondi che replichino in modo passivo specifici mercati o indici.

In particolare, una buona soluzione all’interno di questo panorama è rappresentata da CopyFund AllStocks: a questo fondo puoi accedere con un investimento minimo di 5000 dollari.

>> Iscriviti a eToro Subito <<

CopyFund AllStocks replica passivamente i principali indici azionari mondiali, come DJ30, SPX500, UK100, CHINA50, NSDQ100 e altri ancora. Lo scopo del fondo è quello di diversificare il rischio, distribuendolo in tutto il mondo.

Non dimentichiamo, comunque, che si tratta di investimenti in indici azionari, che sono più rischiosi rispetto ad esempio ai depositi bancari, che assicurano il capitale: dunque è bene sceglierla come formula di investimento qualora si fosse disposti a perdere una parte del proprio capitale.

Fatta questa premessa, passiamo ad elencare le motivazioni per cui i CopyFunds di eToro sono una buona scelta:

  • sono pensati per il lungo periodo: ciò implica che non è necessario controllare quotidianamente l’andamento del proprio investimento, in quanto è eToro stesso a pensarci;
  • hanno un obiettivo mirato: sai sin dal primo momento in cosa stai investendo. È il comitato gestionale a fare in modo che vi sia continuità e coerenza nell’investimento sul lungo periodo;
  • non ci sono commissioni di gestione.

Per avere più informazioni sul CopyFund AllStocks puoi iscriverti gratuitamente alla piattaforma di eToro e provare il servizio in versione demo prima di investire soldi reali. Si tratta di un’opportunità ottima per avvicinarsi alla piattaforma in sicurezza totale e capire se si adatta alle tue esigenze.


3. Investire sul mercato immobiliare: Housers


L’investimento nel mattone può ancora considerarsi efficace e sicuro, seppur non esente da rischi, e nel medio/lungo periodo può portare buoni profitti. Con 50 mila euro puoi pensare di riuscire ad acquistare, in alcune zone, un piccolo alloggio. Tuttavia devi valutare attentamente la zona: forse puoi trovare un buon investimento a quella cifra, ma se si trattasse di una casetta in un luogo lontano da università o zone turistiche ti troveresti senza prospettive di guadagno.

In alternativa, se puoi permetterlo, potresti pensare di usare i 50000 euro come anticipo, e poi accendere un mutuo.

Esiste un’alternativa? Sì, si tratta di Housers, una piattaforma che sta portando novità importanti nel mercato immobiliare, in quanto rende gli investimenti accessibili anche a chi non ha grosse cifre a sua disposizione: con appena 50€ puoi investire in immobili, iniziando da subito a percepire interessi.

Con 50mila euro le possibilità si fanno interessanti, in quanto puoi diversificare su più immobili in diverse città, senza necessariamente puntare tutto su un unico investimento, e non soltanto in Italia ma in tutta Europa! Sarai sempre aggiornato sull’andamento di ogni tuo investimento.

Devi solo iscriverti alla piattaforma online e depositare una somma minima di 50€. Con questa operazione hai accesso a tre diverse tipologie di investimento:

  • Risparmio: effettui un prestito immobiliare e ricevi da subito gli interessi che derivano dall’affitto o dalla vendita dell’immobile;
  • Investimento: partecipi ai lavori di costruzione oppure a quelli di ristrutturazione di case che andranno messe a reddito;
  • Tasso fisso: la società di sviluppo immobiliare ti corrisponde degli interessi commisurati alla complessità dell’operazione a cui hai aderito.

I vantaggi di questa piattaforma sono:

  • Poca burocrazia: gestisci tutto online, senza bisogno di notai o agenzie immobiliari;
  • Gli investimenti partono da 50€: ergo, non devi avere grandi somme. Se però le hai, puoi usarle, come anticipato, per diversificare;
  • Appunto, diversifica il rischio grazie alla possibilità di partecipare a più operazioni dislocate.
  • Sei supportato nella scelta degli immobili nelle città migliori;
  • è gratuito: Housers, infatti, non prevede commissioni, perché guadagna solo una percentuale sugli interessi che percepisci;

Tutti questi punti hanno portato  Il Sole 24 Ore e Il Corriere della Sera  a definire Housers una piattaforma rivoluzionaria nel suo settore.

>> Iscriviti ad Housers Subito <<


4. Investi in obbligazioni statali o corporate


I tuoi 50 mila euro possono essere investiti anche in obbligazioni. Prima di lanciarti, eccoti però alcune informazioni sulle obbligazioni statali che, su alcuni punti, sono valide anche per le obbligazioni corporate.

Partiamo dal presupposto che i titoli di Stato (BTP, Bot, Ctz, Cct) rappresentano tutt’oggi una fonte di guadagno per certi versi certa: dunque, se vuoi consolidare i tuoi risparmi, potresti optare per questa soluzione, ma, se cerchi rendimenti interessanti conviene guardare altrove.

Le obbligazioni delle aziende offrono rendimenti più interessanti, però bisogna sottolineare che anche queste stanno subendo questa fase di mercato negativo per i rendimenti stessi. Ecco alcuni punti da tenere a mente su questi strumenti:

  • l’investimento obbligazionario sempre è sicuro: le notizie ci hanno fatto vedere che intere nazioni (Argentina, Grecia o Venezuela) possono fallire, e non sono esenti da questo rischio neppure le grandi aziende. Quindi, investire in obbligazioni significa acquistare titoli sicuri al 100%;
  • il tasso non è tutto: proprio in relazione alla possibilità di fallimento dovremmo capire che il tasso elevato viene offerto da aziende o Paesi che godono di poca fiducia. Più il tasso è alto e maggiore è il rischio!

5. Altroconsumo Finanza per investire autonomamente con i consigli di consulenti indipendenti 


Se gli investimenti ti interessano, vuoi investire in autonomia ma senza rinunciare ad essere supportato e seguito da professionisti, allora dovresti valutare AltroConsumo Finanza. Si tratta di una rivista digitale indipendente da banche e agenzie, che ti offre la possibilità di accedere ad informazioni indispensabili che puoi utilizzare per gestire da solo i tuoi investimenti.

Ecco le caratteristiche:

  • Ti offre una serie di esempi di portafogli da imitare: puoi ispirarti ai modelli elaborati dagli esperti della Rivista, che ti inviano dei pacchetti modello dopo averti fatto compilare un questionario, questionario che inquadra la tua propensione al rischio. Puoi applicare tali consigli in totale autonomia;
  • ti fornisce consigli su come comprare o come vendere sulla base della tua strategia;
  • il primo mese è gratis: approfitta per testare il servizio e verificare se fa o meno al caso tuo;
  • dopo i primi 30 giorni gratuiti, hai la possibilità di abbonarti per un anno a un prezzo scontato del 50%;
  • Ti offre assistenza telefonica: se ti abboni, senza pagare nulla puoi parlare direttamente con un advisor indipendente;
  • hai in regalo un tablet: ancora per pochi giorni, è disponibile un tablet di benvenuto che ti viene spedito direttamente a casa.

Altroconsumo Finanza rappresenta il miglior servizio per chi vuole investire da solo, ma seguendo i consigli di advisor esperti.

>> Prova AltroConsumo Finanza Adesso <<


6. Conto deposito, per non correre rischi


Se non vuoi correre nessun rischio, allora puoi valutare un conto deposito. Certo è che i tassi di interesse sono sempre meno interessanti rispetto al passato: di base, questo strumento di risparmio è molto valido soprattutto se inserito in una strategia generale in cui si mira a bloccare e proteggere al 100% una parte del proprio patrimonio, in quanto, grazie al Fondo Interbancario di Garanzia dei Depositi.

Questo fondo ti protegge fino a 100 Mila Euro per conto, quindi i rischi sono pressoché nulli. Il conto deposito, inoltre, è molto semplice: conosci il tasso prima e non devi fare altro che aspettare la scadenza prefissata.

Valuta qual è l’investimento adatto a te

Come hai visto ci sono varie strade che puoi percorrere: ricorda che non tutti gli investimenti sono uguali. Devi valutare vari elementi prima di lanciarti a capofitto in un’avventura di questo tipo:

  • durata: molti degli investimenti, come i conti deposito oppure i titoli di stato, sono vincolati, mentre altri prevedono un buon rendimento solo sul lungo periodo.  Valuta quanto puoi o vuoi aspettare prima di ottenere guadagni interessanti;
  • rischio: investire comporta rischi. È vero, però, che non tutti gli investimenti sono rischiosi allo stesso modo. Molti presentano rischi vicini allo zero, altri invece sono decisamente più adrenalinici. In questo caso, valuta non solo quanto sei disposto a guadagnare, ma anche a perdere;
  • liquidità: non tutti gli investimenti sono liquidi… Pensa ad un immobile!

Conclusioni

Le opportunità di investimento per chi ha 50.000 euro a disposizione sono sicuramente molte, ma questo non vuol dire che sia facile orientarsi.

Seguendo la nostra guida potrai sicuramente investire nel modo che ti è più consono, anche se il nostro consiglio è quello di muovervi cercando comunque di differenziare, per minimizzare i rischi e ottimizzare i guadagni.

La redazione di Investire24.it aggiornerà costantemente questo articolo al fine di suggerire sempre le migliori soluzioni del momento.

In bocca al lupo!

Potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *